DECRETO “ITALIA PROTETTA” – Tutte le attività sospese sino al 13 aprile 2020

Gentilissimi clienti, a seguito del nuovo aggiornamento del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1 Aprile 2020, l’intero territorio nazionale continua ad essere definito “Zona Protetta” e per questi motivi non saranno possibili liberi spostamenti da e per il nostro Paese. Trattasi di una misura necessaria, vissuta da noi operatori del turismo come adeguata e doverosa. Noi che viviamo sul Lago di Como, dove i contagi sono prossecché nulli, siamo fieri di poter aderire alla battaglia delle battaglie per il nostro Paese, per la nostra terra, per la nostra gente e per i nostri turisti che presto torneranno ad amare le bellezze del nostro territorio.

La nostra ditta si adeguerà, doverosamente, ad ogni altro provvedimento preso dalle autorità pubbliche a tutela della salute di tutti e, conseguentemente, non riaprirà prima del prossimo 13 aprile.

Purtroppo, quest’anno la Pasqua la dovremo vivere in un modo diverso. Restate con noi!!!

#NoPanic #LagodiComoSicuro #RestiamoaCasa  #PrestoRipartiamo